Detrazioni fiscali: Bonus Verde 2018

bonus verde 2018 detrazioni fiscali

buone notizie se hai in programma di recintare i tuoi spazi verdi!

La legge di bilancio 2018 ha introdotto una nuova agevolazione fiscale connessa agli interventi di “sistemazione a verde” degli immobili (cfr. articolo 1, commi da 12 a 15, legge 205/2017).

Sarà perciò possibile beneficiare di una detrazione dall’Irpef lorda pari al 36% delle spese sostenute (fino a 5.000 euro) per le sistemazione a verde di immobiliari a uso abitativo.
In particolare, la detrazione riguarda pertinenze o recinzioni, impianti di irrigazione e realizzazione pozzi, coperture a verde di giardini pensili.
Fra le spese per le quali si ha diritto alla detrazione, rientrano anche quelle di progettazione e manutenzione connesse all’esecuzione degli interventi.

Il bonus spetta ai contribuenti che possiedono o detengono l’immobile sul quale sono effettuati gli interventi e che hanno sostenuto le relative spese.
Il bonus verde spetta anche per le spese sostenute per interventi sulle parti comuni esterne dei condomini.

Limite di spesa di 5.000 € e si riferisce alla singola unità immobiliare a uso abitativo: significa che la detrazione massima ottenibile, per ciascuna unità abitativa è di 1.800 euro (pari al 36% di 5.000)
Nel caso di lavoro agli spazi verdi condominiali, ogni singolo condomino ha diritto alla detrazione nella quota a lui imputabile.

Come per tutte le agevolazioni fiscali in corso, i pagamenti andranno effettuati tramite strumenti idonei a consentire la tracciabilità delle operazioni, come ad esempio il bonifico bancario o il bonifico postale.

Per ulteriori dettagli sul bonus verde 2018 consulta l'articolo su FiscoOggi.

La scadenza del bonus è fissata al 31 dicembre 2018.

Con la primavera alle porte servono altri motivi per ordinare subito i materiali Vortek per le tue nuove recinzioni?

Inizia subito! Cosa vuoi recintare?