Costi recinzione

Se ti stai chiedendo quanto costi una recinzione ben fatta sei nel posto giusto!
In questa pagina puoi calcolare il preventivo per la tua recinzione, inserendo i dati necessari all’interno dei campi del preventivatore.

Oppure se hai dei dubbi su come misurare i metri per la recinzione, il costo medio di una recinzione o altro, leggi le risposte alle domande più comuni qui di seguito.

1

2

3

4

Carrello acquisti

LUNGHEZZA RECINZIONI

Quanti metri lineari hai?
Indicare i metri lineari del perimetro da recintare.

NUMERO DI ANGOLI

È considerato angolo il punto in cui la recinzione cambia di direzione, anche se di pochi gradi.
Indicare il numero di angoli presenti nella recinzione, sia gli angoli a 90°, sia con apertura inferiore o superiore. Se è presente un tratto curvilineo inserire più angoli a seconda dell’ampiezza della curva.

angolo1 angolo2

NUMERO DI INTERRUZIONI

È considerata interruzione il punto in cui la recinzione arriva ad un paletto senza poi proseguire.

i

Per interruzione si intende il numero di partenze e arrivi della rete.
Esempi:
A. Un tratto in linea di 40 metri avrà una partenza ed un arrivo, per un totale di 2 interruzioni
B. Un tratto con 2 lati ed un angolo, posizionati ad “L”, avrà una partenza ed un arrivo, per un totale di 2 interruzioni.
C. Un tratto rettangolare o quadrato con un’apertura, necessaria ad esempio se volete applicare un cancello, avrà 1 partenza ed 1 arrivo, per un totale di 2 interruzioni.

angolo1 angolo2 angolo2

VUOI AGGIUNGERE AL CALCOLO I PALETTI E LA RETE?

No
Solo i paletti
Solo la rete
Paletti e rete

Scegli la rete

i

Nei terreni che presentano dislivelli consigliamo di utilizzare una rete a maglie sciolte, ossia il modello Replax T70 o Griplax, in quanto seguono tutti i dislivelli del terreno, se invece il terreno è in piano è possibile utilizzare una rete a maglie elettrosaldate, ad esempio Combiplax, Novaplax, Esaplax oppure Everplax.

configuratore -

Rete Replax

configuratore -

Rete Griplax

configuratore -

Rete Novaplax

configuratore -

Rete Everplax

configuratore -

Rete Esaplax

configuratore -

Rete Combiplax

Seleziona il modello della tua rete per proseguire

Rete Replax T70:

  • Rete a maglia sciolta, maglia cm 5x5
  • Filo diametro 2,7 mm
  • Consigliata per: terreni in pendenza e per contenere animali

Rete Griplax:

  • Rete a maglia sciolta, maglia cm 5x5
  • Filo diametro 2,5 mm
  • Consigliata per: terreni in pendenza

Rete Novaplax:

  • Rete a maglia elettrosaldata, maglia rettangolare cm 10x6
  • Filo diametro 2,2 mm
  • Consigliata per: delimitare un terreno in piano, residenziale o industriale

Rete Everplax:

  • Rete a maglia elettrosaldata, maglia rettangolare cm 10x5
  • Filo diametro 2,5 mm
  • Consigliata per: delimitare un terreno in piano, residenziale, per contenere animali.

Rete Esaplax:

  • Rete a maglia elettrosaldata, maglia rettangolare cm 7x5
  • Filo diametro 2,5 mm
  • Consigliata per: delimitare un terreno in piano, residenziale, per contenere animali di piccola e grande taglia.

Rete Combiplax:

  • Rete a maglia elettrosaldata, maglia rettangolare cm 10x7
  • Filo diametro 2,1 mm
  • Consigliata per: delimitare un terreno in piano, residenziale o industriale

ECCO IL TUO PREVENTIVO

Costo dei materiali

Costo della spedizione

Totale*

Deseleziona gli articoli che vuoi eliminare dal carrello

*Il costo totale è comprensivo di IVA e trasporto

INDIETRO
PROSEGUI CALCOLA
AGGIUNGI AL CARRELLO

Domande frequenti

Per ottenere una misurazione accurata, ti consigliamo di far passare una corda lungo il perimetro della tua recinzione. Considera che il preventivatore calcola un interasse tra i pali di 2 metri lineari.
Per “angolo” si intende ogni cambio direzione, anche se di pochi gradi, se invece devi recintare un tratto lineare inserisci “zero” angoli.
Per “interruzione” si intende ogni punto in cui la rete inizia o finisce, ad esempio se hai un tratto lineare avrai 2 interruzioni, ossia l’inizio e la fine della recinzione, se invece hai un rettangolo con 2 aperture avrai 4 interruzioni.

Per qualsiasi dubbio o variante contattaci per assistenza nel calcolo delle stime dei costi di recinzione.

Il prezzo medio per 25 metri di recinzione è di € 600 – € 700  a seconda delle dimensioni e della tipologia di rete che si sceglie (più pesa la rete più è costosa). Il costo varia in base alla dimensione, ai materiali utilizzati, al numero di cancelli, ecc.
Se siete in difficoltà con il calcolo del costo della recinzione, possiamo fornire preventivi gratuiti al telefono.

Offriamo prezzi competitivi e lavorazioni di qualità e un nostro team di professionisti esperti che ti seguirà in tutte le fasi di pre e post-ordine.
Il nostro obiettivo è assicurarci che ogni tuo progetto funzioni senza intoppi in modo che non debba preoccuparti di nient’altro!

In Italia per realizzare una recinzione in rete sorretta da aste in metallo o paletti in legno non è necessario il permesso di costruire. Salvo che l’intervento posto in essere non comporti opere murarie o un’alterazione ambientale estetica e/o funzionale impattante, tipo: l’aggiunta di porte/finestre, ponti, portici, capannoni, ecc.
Per essere sicuri di non incorrere nel reato di abuso edilizio ti consigliamo di contattare un geometra per i dettagli. presso rivenditori edili, ferramenta e rivenditori di legnami sono compatibili con il supporto Vortek. 
L’importante è verificare la sezione del palo per acquistare il supporto adatto.

Certo! Con i supporti per recinzioni Vortek recintare è davvero alla portata di tutti. Abbiamo realizzato il progetto Vortek proprio per dare la possibilità a tutti di recintare in autonomia risparmiando così i costi di manodopera e cemento.

Le reti in rotoli si suddividono in due categorie principali: reti a maglie sciolte e reti a maglie elettrosaldate.
Per scegliere la rete più adatta ti consigliamo prima di tutto di verificare se il tuo terreno è in piano oppure se presenta dislivelli. Nel primo caso sei libero di acquistare qualsiasi tipologia di rete, altrimenti ti consigliamo di installare una rete a maglie sciolte, ad esempio la Replax T70, in quanto si adatta a tutte le pendenze del terreno.
Ti consigliamo inoltre di valutare lo spessore del filo della rete in funzione del motivo per cui recinti. Se devi contenere un cane, che magari ha l’abitudine di rosicchiare la recinzione, meglio una rete con un filo più spesso, ad esempio la rete Esaplax, altrimenti, se devi solo delimitare un terreno, la rete Combiplax, offre un ottimo rapporto qualità/prezzo.